Oasi di Galbusera Bianca  (La Valletta Brianza – LC)

Un vero e proprio tuffo nel passato appena fuori Milano, un’oasi protetta del WWF, in un contesto dove natura e tranquillità si fondono nella bellezza del parco di Montevecchia, la sensazione rilassante e  perché no, malinconica che si prova all’Oasi di Galbusera Bianca è unica. Una esperienza da vivere che fa bene a corpo, mente e spirito.

Oasi di Galbusera Bianca  (La Valletta Brianza – LC)
Oasi di Galbusera Bianca  (La Valletta Brianza – LC)
Oasi di Galbusera Bianca  (La Valletta Brianza – LC)
Oasi di Galbusera Bianca  (La Valletta Brianza – LC)
Oasi di Galbusera Bianca  (La Valletta Brianza – LC)

L’Oasi di Galbusera Bianca è un vecchio borgo del 1300 restaurato e rinnovato con una enorme cura per i dettagli e, soprattutto, per la bioarchitettura.

Energie rinnovabili, intonaci in calce idraulica naturale, solai in legno, tetto ventilato, massimo risparmio energetico con isolamento (la stanza dove ho soggiornato il pavimento era veramente freschissimo senza nessun bisogno di aria condizionata per l’estate!!!) alimentato da 21 pozzi di geotermia verticale profondi 150 metri ognuno, con pompe di calore e predisposizione per pannelli fotovoltaici. Queste informazioni “tecniche” sono necessarie per farvi capire la forte attenzione verso la salvaguardia del pianeta e l’imprescindibile dogma del consumo sostenibile.

Uno dei punti di forza dell’agriturismo a mio avviso sono le 10 stanze “temetiche”: poetiche e colorate, originali e affascinanti.

Ho soggiornato nella stanza “del falegname”: dettagli magnifici e unici, una stanza dove a farla da padrone è il legno: travi al soffitto (originarie del vecchio tetto della cascina) e ai muri, letti (1 matrimoniale e due singoli), comodini e sedie; Quadri di legno alle pareti, una vasca vintage (pazzesca!!!) nella stanza e oggetti da falegname e carpentiere  alle pareti. Il bagno con doccia è comodo e spazioso, lavandino e bidet anch’essi di stile medievale che rendono la permanenza romantica e originalissima.

La location si presta inoltre per celebrazioni e ricevimenti di ogni tipo, accomunati da un gusto per la semplicità e la natura. L’osteria Bio con 120 posti all’interno e 40 nella bella corte all’aperto garantisce ospitalità a un gran numero di persone. Le sale interne sono tutte diverse e adatte per ogni esigenza: la sala rossa per chi cerca un’atmosfera più romantica: ampia ed accogliente con travi a vista, lampadari in cristallo ed un incantevole camino a vista; la sala verde e arancio, suggestiva e spaziosa dai colori freschi e vivaci, pensata come una vera e propria serra con secchi ed annaffiatoi appesi alle travi a vista (dettagli e ancora dettagli); la sala del camino, un “morbido spazio” per il ristoro del corpo e della mente con tessuti, divanetti e sedute che rendono l’atmosfera comoda e rilassante; e ancora uno spazio bimbi, un negozio dove acquistare i prodotti dell’agriturismo (conserve e marmellate), insomma c’è solo l’imbarazzo della scelta e perdersi nei particolari e nei vari spazi dell’Oasi è un’esperienza che consiglio a tutti.

L’Osteria Bio propone una cucina semplice, naturale e genuina senza troppi fronzoli o pretese di cucina stellata, i prodotti messi in tavola sono bioligici e a km zero, piatti vegetariani e vegani o proposte di carne provenienti da allevamenti attenti (ovviamente) anche al benessere dell’animale.

 

Un esempio di menù provato personalmente prevede come antipasto un’insalata molto gustosa e saporita nonché originale con mele, formaggio, fichi e cialde di riso, perfetto il condimento che aggiunge morbidezza ed eleganza al sapore generale.  Proseguendo poi con un risotto mele e taleggio e filetto di vitello con salsa alle susine servito con patate arrosto. In chiusura cremoso al cioccolato. Una cena che conferma l’atmosfera “retrò” e “attenta” dell’Oasi Galbusera Bianca.

 

Non manca anche una zona benessere che, seppur senza spa o piscina, offre trattamenti corpo originali e molto professionali come i massaggi shiatsu, ayurveda riequlibrante e trattamenti Reiki.

Oasi Galbusera Bianca è un luogo consigliatissimo per un’evasione dal caos cittadino delle metropoli, entrare nel mood di pace interiore non è semplice inizialmente ma regala grande benessere psico fisico,   riscoprire il gusto della semplicità, della natura, la genuinità dei sapori sono dei must di questo luogo.  Il vivere “lento” è una sensazione del passato che ho trovato solo in questo luogo…incantevole.

 

INFO UTILI:

Oasi di Galbusera Bianca 

Via Galbusera Bianca, 2

23888 La Valletta Brianza (LC)

Telefono039 531 1467

https://www.oasigalbuserabianca.it/

 

DAVIDE FONTANA

La tua reazione a questo post?

like
1
dislike
0
love
0
funny
0
angry
0
sad
0
wow
0