Progetto Rialzati Italia: Nasce la piattaforma per l'export delle eccellenze italiane regionali Made in Italy

"Apri il mio cuore e vedrai inciso al suo interno, Italia”. (Robert Browning) L'Italia, piccolo Paese che tutti amano, bella e controversa, piena di arte e delle opere più grandi mai fatte. Piena di persone che ce la fanno nonostante tutto, che inventano e producono cose che tutto il mondo desidera: il Made in Italy, sinonimo di qualità e eccellenza!

Progetto Rialzati Italia:  Nasce la piattaforma per l'export delle eccellenze italiane regionali Made in Italy
Progetto Rialzati Italia:  Nasce la piattaforma per l'export delle eccellenze italiane regionali Made in Italy

Nasce cosi l'dea del mio caro amico, nonchè grandissimo imprenditore, Stefano Versace, che negli Stati Uniti ha una catena di gelaterie italiane e Omar Bertolla, un business developper e esperto di blockchain.
Questa quarantena forzata, come tutto nella vita, ci ha costretti a fare i conti con ciò che abbiamo
seminato fino ad oggi. Ci ha costretti in qualche modo a fermarci e riflettere su cosa abbiamo davvero attorno, sia in termini materiali, che spirituali, sia in termini di relazioni costruite con gli altri che di pace interna. Insomma è il momento della raccolta di ciò che abbiamo seminato fino ad oggi.
C’è chi si ritrova a fare i conti con un compagno o una compagna che non si sopporta e c'è chi invece ha coltivato una relazione sana e meravigliosa. C’è chi vive solo. E sente la solitudine. C’è chi vive solo e sente attorno la presenza di tanti amici. C’è chi vive chiuso in una stanza pur potendo aver avuto una villa (se non fosse stato per la pessima gestione finanziaria) e c’è chi aspetta la fine della quarantena in giardino con la sua famiglia. C’è chi vive con angoscia e preoccupazione questa incertezza perché vede ridursi drasticamente il cuscinetto di sicurezza che aveva a disposizione e chi sa che può contare su una solidità finanziaria.
Questa che stiamo vivendo non è solo una tragedia: è la forma che ha scelto la vita per offrirci la più grande opportunità di fermarci e prendere coscienza di ciò che stiamo costruendo nella nostra esistenza.
Ce ne accorgiamo sempre quando giunge il momento della raccolta. Che serva come lezione a tutti noi.
Quando torneremo ad essere liberi di decidere cosa fare, a cosa dedicarci, che cosa costruire, dove andare e che progetti realizzare. Facciamolo sempre pensando che arriverà un momento nel quale saremo costretti a raccoglierne i frutti e sarà con quei frutti che determineremo la qualità della vita che vivremo a prescindere dagli eventi che ci circonderanno.
Per questi motivi, Stefano e Omar hanno creato una piattaforma digitale per esportare i prodotti italiani del food, del beverage ma anche moda e design che ne garantisca la tracciabilità d’origine controllata, grazie anche alle segnalazioni degli imprenditori della ristorazione, dell’ospitalità, blogger, giornalisti e non solo. Tutti possono far parte di questo eccellente progetto!


Le eccellenze individuate inserite in un catalogo digitale Made in Italy di prodotti selezionati, vengono certificati e tracciati tramite blockchain. Questi prodotti verranno poi promossi tramite e-commerce e i migliori anche attraverso canali di televendita in vari Paesi, pubblicizzati in trasmissioni televisive internazionali e distribuiti su molteplici piattaforme a livello globale. Infatti si è vicini a un accordo esclusivo con uno dei maggiori canali televisivi commerciali degli Stati Uniti. Il modello mira in particolare a trasmettere passione e ‘storytelling’, creando valore ed individuando nuove storie di eccellenza Italiana da esportare la piattaforma, che si chiamerà Miide - Made in Italy digital expo - e che avrà il patrocinato di Sacesimest (punto di riferimento per l’export e l’internazionalizzazione delle pmi) potrà distribuire ritorni sotto forma di royalties su tutti i portatori di valore: da chi contribuirà alla selezione, a chi lavorerà alla promozione, distribuzione e certificazione. Il sistema sarà favorito dall’utilizzo della tecnologia blockchain e di digital asset manager, che permette di catalogare e raccontare in maniera efficace i prodotti.
Questo credo sia il miglior contributo che possiamo dare alla nostra terra, alla nostra patria, ai nostri produttori e alle nostre magnificenze.
Rendiamo di nuovo grande la nostra Italia!


P.S. Se il Progetto ti piace, ti ha sollecitato qualche emozione puoi contattarmi su Facebook e Instagram e ti racconterò meglio come poter entrare in questo fantastic progetto!

 

CRISTINA FIORE

La tua reazione a questo post?

like
2
dislike
0
love
0
funny
0
angry
0
sad
0
wow
1